VOLONTARI IN ASCOLTO 199 284 284 ogni giorno dalle 10 alle 24

Veneto - Treviso

Storia:

“Telefono Amico” nasce nel 1989 grazie ad un piccolo numero di persone che si ritrova per dar vita a tale forma di volontariato. Rispondere a chi chiama in un momento di emergenza emotiva, essere lì, presenti, vicini, offrendo alla persona un ascolto attento e partecipato, consentendole di valorizzare le proprie risorse personali sono gli obiettivi che allora si diedero gli operatori. Con il passare del tempo questo obiettivi sono stati condivisi da un sempre maggior numero di persone. Attualmente il Centro può contare nella collaborazione di circa una trentina di volontari. Questi ultimi sono persone diverse tra loro per età, per provenienza, per esperienze lavorative, per storia personale, ma tutti con in comune lo scopo di diventare un “Amico credibile” per chiunque sia al di là del filo. Le nostre iniziative sono volte alla diffusione ed alla conoscenza nel territorio del nostro servizio. Il Centro, facente parte anche della Consulta Provinciale per il Volontariato della Provincia di Treviso, si è posto l’obiettivo di dare maggiore visibilità al servizio, e quindi, di farsi conoscere più approfonditamente in tutto il territorio provinciale. I volontari illustrano il servizio presso i “Centri Anziani”, presso le scuole, presso le Circoscrizioni, oltre ad utilizzare i comuni canali di diffusione, come la partecipazione a manifestazioni di vario genere. Il Centro collabora con i Servizi Sociali del Comune di Treviso con un numero verde gratuito (800 36 75 77), ponendosi come “Osservatorio del disagio”, attraverso un monitoraggio delle telefonate che si dimostrano provenienti dal territorio comunale.

Il Telefono Amico-Treviso inoltre appartiene alla rete di associazioni “Spazio donna” e gode dell’egida del Comune di Treviso e del Centro Servizi di Volontariato.

Se vuoi sostenere il Centro di Treviso dona il tuo 5Xmille segnando il nostro codice fiscale 94028880261 nel riquadro "sostegno del volontariato" della tua dichiarazione dei redditi.

 

Modalità di adesione:

Si diviene volontari dopo aver frequentato un corso di formazione della durata di circa sei mesi, gestito da un formatore del centro. All’interno del corso, attraverso la teoria fornita dalla “Analisi Transazionale”, i futuri volontari vengono a conoscenza di come la persona è strutturata dal punto di vista psicologico. L’Analisi Transazionale permette di analizzare ciò che succede in noi stessi e nella relazione con gli altri, e fornisce anche una teoria della comunicazione particolarmente adatta ad essere impiegata nella relazione di aiuto. Dopo aver frequentato il corso, i nuovi operatori vengono affiancati, prima di iniziare il servizio, da operatori “anziani” per il periodo necessario a far acquisire loro sufficiente autonomia. Il carattere volontario degli operatori e la specificità del servizio richiedono un’immissione continua di operatori e, pertanto, viene realizzato un corso all’anno.

Per informazioni:

 

  Orari:

  • tutti i pomeriggi 15.30-18.30
  • Sere feriali 20.30-23.00

Iscrizione: Le preiscrizioni al corso di formazione si accettano dal mese di settembre di ogni anno.

Data ultimo aggiornamento:22/04/2016

Dati del Centro
Codice Fiscale 94028880261
Telefono 0422 410735 (anche fax)
Altro Telefono 800367577
c/c bancario IBAN - IT83K02008 12012 000097785509 – Unicredit Banca
E-mail treviso@telefonoamico.it
maillot de foot pas cher maillot foot pas cher maillot foot pas cher maillot foot enfant pas cher ralph lauren pas cher polo ralph lauren pas cher ralph lauren pas cher polo ralph lauren pas cher